Agemoco Brescia SRL - AGEnzia MOvimento COoperativo

Cosa fare in caso di incidente

Il tuo veicolo è stato coinvolto in un incidente stradale e non sai come comportarti? Te lo diciamo noi!

Segui le indicazioni di seguito per risolvere in modo semplice e veloce la tua pratica di sinistro.

AL MOMENTO DEL SINISTRO COMPILA IL MODULO BLU

Per avviare la procedura di denuncia, compila il Modulo Blu nel modo più completo possibile e, soprattutto, cerca di farlo firmare anche dal conducente dell’altro veicolo: se c’è accordo sulla descrizione della dinamica del sinistro, il risarcimento sarà più rapido.

Se puoi, fotografa il luogo dell’incidente e qualsiasi elemento utile per descriverlo (segnali stradali, targa della controparte, danni riscontrati); ricordati che per fare le foto puoi usare anche il cellulare.

Verifica con molta attenzione che la targa della controparte sia riportata correttamente sul Modulo Blu.

Cerca di ottenere i nominativi e i recapiti di eventuali testimoni dell’incidente.

DOPO IL SINISTRO – COMPLETA E INOLTRA LA DENUNCIA

Entro tre giorni dall’incidente sei tenuto a denunciarlo facendo pervenire il Modulo Blu nei nostri uffici, anche se ritieni di avere torto o se non intendi chiedere un risarcimento.
Non dimenticare di allegare alla tua denuncia/richiesta tutti gli elementi utili ad accertare la dinamica del sinistro:

  • le targhe dei veicoli coinvolti
  • i nomi e recapiti degli assicurati e/o dei conducenti
  • la denominazione delle rispettive Compagnie di Assicurazione
  • la descrizione delle modalità dell’incidente
  • la data dell’incidente
  • la firma dei due conducenti o assicurati (se possibile), o almeno la tua firma e/o quella del conducente del tuo veicolo
  • il luogo, i giorni e le ore in cui le cose danneggiate sono disponibili per una perizia mirata a valutare l’entità del danno.
    Inoltre, se sono stati presenti testimoni o sono intervenute Autorità pubbliche, ricordati di indicare:
    * i nomi e i recapiti dei testimoni
    * l’avvenuto intervento delle Autorità, specificando il corpo di appartenenza (Carabinieri, Polizia, Vigili Urbani) e il comando (per esempio: “i Carabinieri di Milano”).

In caso di lesioni personali, dovrai fornire al momento della denuncia o anche in seguito:

  • dati sull’età, l’attività e il reddito del danneggiato
  • la descrizione delle lesioni subite
  • una dichiarazione (di cui all’art. 142 CdA) che attesti la spettanza o meno di prestazioni da parte di istituti che gestiscono assicurazioni sociali obbligatorie
  • l’attestazione medica dell’avvenuta guarigione, con o senza postumi.

LA TUA AUTO HA SUBITO DANNI?

Individua la carrozzeria a cui puoi rivolgerti con fiducia per la riparazione.

http://www.agemoco.com/riparazione-cristalli-auto/

Per la riparazione del tuo veicolo puoi contare su una rete di carrozzerie fiduciarie.
Rivolgendoti a una di esse, puoi contare su una serie di vantaggi:

  • Ogni carrozzeria è stata selezionata per garantirti riparazioni di qualità, nel rispetto dei tempi previsti;
  • Se sottoscrivi la delega di pagamento, a saldare il conto penserà la compagnia, fino all’importo coperto dalla tua polizza, così quando ritiri l’auto non devi pagare nulla.